Liberarsi. Figli di una rivoluzione minore (Italia, 2008)

17:44 Marco 0 Comments

Altri titoli
-----

Durata: 100 min.
Colore: colore
Audio: sonoro
Genere: drammatico/storico
Regia: Salvatore Romano
Soggetto: Salvatore Romano, Annarita Pinto
Sceneggiatura: Salvatore Romano, Annarita Pinto
Fotografia: Elio Bisignani
Scenografia: Maria Grazia Bono, Aldo Zucco
Montaggio: Valentina Mariani
Musiche: Scialaruga
Costumi: Flora Brancatella
Produzione: Salvatore Romano, Maria Teresa Bono (Loading Production Srl)
Distribuzione:
Cast: Monica Guerritore (Teresa), Roberto Zibetti (Pietro), Daniela Fazzolari (Alba), Gaetano Amato (Fabio), Rosa Pianeta (Maria), Giuseppe Zeno (Antonio), Giacomo Battaglia (Don Pino), Serena Rossi (Serena giovane), Francesco Vitiello (Fabio giovane), Chiara Carnevali (Maria giovane), Carmelo Assumma (Bruno), Valentina Riso (l'infermiera canadese)

Premi e Riconoscimenti: Vincitore della 6ª edizione del Net Indipendent Film Festival; Premio Speciale della Giuria al Salento International Film Festival 2008; in concorso al Napoli Film Festival 2010; in concorso come opera prima al Lodi Città Film Festival 2009
Votazioni della Critica: Morandini (?), Farinotti (?)
Incassi al botteghino: € ----------

Location: Reggio Calabria, Campo Calabro (RC)

Sinossi
-----------

Critica
-----------

Curiosità
Quasi 200 sono state le comparse impiegate a titolo gratuito, più di 15 i mezzi di scena anni '70 utilizzati nelle riprese.

Le scene del Canada sono state girate in Aspromonte in due giorni.

L'Amministrazione Comunale di Reggio Calabria ha sostenuto la produzione del film erogando un contributo di 150mila euro.

Alcune scene del film sarebbero dovute essere girate all'interno del Museo Nazionale di Reggio Calabria, ma l'eccessiva richiesta economica della Soprintendenza ai Beni Archeologici per aprire alla troupe le porte della struttura ha fatto protendere la produzione verso altre location.

Galleria Fotografica

0 commenti: